Garanzia

Per avvalersi della garanzia conservare la fattura della merce.

La garanzia convenzionale del produttore è applicata su tutti i prodotti venduti, mentre la garanzia di 24 mesi per difetti di conformità è applicata sempre su tutti i prodotti venduti secondo le disposizioni previste dal D. Leg. 24/2002.

La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all'interno della confezione del prodotto.

Per far valere la garanzia sarà sufficiente presentare la fattura d'acquisto del prodotto ricevuta assieme alla merce

l Cliente può chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia impossibile o imponga al venditore costi sproporzionati.

Inoltre, per completezza e anche al fine di esplicitare al cliente consumatore le diverse ipotesi configurabili in caso sia necessario ricorrere alle norme sulla garanzia legale, potresti indicare:

Il cliente consumatore ha diritto a una riduzione proporzionale del prezzo o alla risoluzione del contratto di vendita, secondo quanto previsto dall’art. 135 bis, comma 4, Codice del Consumo e, in particolare, se: il venditore non ha effettuato la riparazione o la sostituzione nei termini e alle condizioni previste dal Codice del Consumo, o ha rifiutato di rendere conformi i beni; se il difetto di conformità è talmente grave da giustificare l’immediata riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto; se si manifesta un difetto di conformità nonostante il tentativo del venditore di ripristinare la conformità del bene; se il venditore ha dichiarato (o ciò risulta chiaramente dalle circostanze) che non procederà al ripristino della conformità del bene entro un periodo ragionevole o senza inconvenienti.

 

Il cliente consumatore non ha diritto di risolvere il contratto se il difetto di conformità è solo di lieve entità.